Di Maio, Appello all’ Informazione

Il Ministro dello sviluppo economico ha ribadito il ruolo dell’ informazione:

La Tv non spieghi come aggirare il reddito di cittadinanza. Dovremmo fare il contrario, spiegare i parametri per l’ accesso-.

Un continuo macchiare al programma di cittadinanza ?

Ci sono prove di intesa con le Regioni sul reddito di cittadinanza, stiamo andando avanti con determinazione ‘afferma’. L’ obiettivo è fare in modo che al momento giusto siano pronte le strutture che consentano di fornire politiche di formazione per il lavoro.

A firma dell’ Esecutivo si lavora per vincolare le risorse ai territori, un quadro chiaro di incentivazione.

di Redazione

Riproduzione riservata

“D’ Alessio: La vita e il ricordo Merola nella mia Napoli”

Durante l’ intervista al programma La Confessione su 9 di Peter Gomez, il noto artista e cantante ripercorre la sua carriera:

Ho studiato pianoforte, poi ho iniziato a suonare con il grande Mario Merola. A Napoli era come suonare con “Frank Sinatra”, lui era un uomo buono e grandissimo interprete, gli ho sempre dato del Voi-.

Nonostante tutto nessuno credeva in me. Ho iniziato suonando ai matrimoni per tutta Napoli, poi sono arrivati i film tra questi il successo di ‘Annarè‘. Racconta.

Sono arrivato a Sanremo nel 2000 ritrovandomi tra i Big e artisti di grande spessore, ma non mi sono montato la testa. Quando vieni dal basso è difficile montarsi la testa-.

Prima della conclusione non è mancato l’ argomento Tatangelo, vero amore.

‘Chi mi conosce sa che non amo vedere le persone soffrire, Anna è una donna coraggiosa’ .Non ci siamo mai lasciati.

di Redazione

Riproduzione riservata

La ribalta del Cinema Italiano, merito di Pascal Vicedomini

Hollywood– Tra le luci ed i tanti volti del cinema internazionale, il cinema italiano è presente grazie al Festival L.A Italia ideato e portato avanti ormai da quattordici anni a questa parte, dal noto Pascal Vicedomini.

Lo scopo di L.A Italia ? Portare il cinema Italiano oltre i confini, tutelarci e dimostrare che nel nostro cinema ci sono talenti -.

La serata si è svolta all’ insegna della proiezione di due pellicole cinematografiche di spessore: Il Primo Re di (Matteo Rovere), ‘Lucania, terra di sangue e magia’ di (Gigi Roccati). Tra gli applausi la presenza dei principali attori Italiani protagonisti alla cerimonia.

Alla chiusura della stessa c’ è stata poi, la sfilata dei candidati agli Oscar 2019: Tra questi, Adam McKay, regista di ‘Vice’ candidato appunto come miglior regista e poi Nick Vallelonga candidato per la sceneggiatura di ‘Green Book’.

di Redazione

Riproduzione riservata

“Italiani Si Rimane, il libro di Beppe Severgnini”

Da pochi mesi dalla sua uscita “Italiani Si Rimane” (Edito da Solferino) è un libro struggente per la sua intelligenza, una scrittura appassionante ed ironica. Beppe Severgnini importante firma del Corriere della Sera e allievo del grande giornalista I. Montanelli ci mette veramente se stesso:

dai legami che attraversano la terra di origine, la periferia Cremonese e tanto altro con le sue esperienze professionali e personali.

Italiani si rimane, qualsiasi cosa succeda. Ci sono sconfitte che valgono delle medaglie.-

Bisogna tener forza, prenderla con ironia, altre volte invece incominciare a restituire qualcosa. Il racconto di un viaggio, un diario pubblico invitando i giovani ad essere curiosi con entusiasmo e voglia di progettare.

di Redazione

Riproduzione riservata

“Violenza a Salvini, Spara e Mira bene”

Come riportato dallo stesso Matteo Salvini sui social, a Parmaè apparsa una scritta gigante sul muro :

Spara a Salvini e Mira bene-.

Si tratta di una scritta marchiata di istigazione alla violenza, dettata dall’ avversione e condita da una bravata. Replica il Ministro auspicando una severa condanna nei confronti dell’ autore.

di Redazione

Riproduzione riservata

Lavoratori Asia Napoli in Sciopero il 19 Marzo

Napoli. Dopo l’ esito negativo del dialogo con i vertici dell’ azienda, il sindacato RSU Campano insieme ai migliaia di lavoratori ha deciso di proclamare uno sciopero. La motivazione riguarda gli atteggiamenti vessatori e di produttività non sempre garantiti dai rispettivi contratti:

E’ necessario determinare nuove condizioni tra le parti spiegano-. Occorre ripristinare il senso di benessere e di sicurezza dei lavoratori. Lo sciopero è previsto per l’ intera giornata di 24h il 19 Marzo.

di Redazione

Riproduzione riservata

Il Napoli, Ancelotti carica i suoi uomini

Napoli. In questa sfida di Europa League il Mister presenzia la squadra invitandola a reggere su le gambe, successivamente poi puntare alla finale. Squadra tenuta solida e tanta voglia di vincere.

Oggi gli azzurri sfidano gli svizzeri dopo il risultato dell’ andata (1-3) cio’ dovrebbe rassicurare, ma come ribadito dal tecnico

Ogni partita è fondamentale-.

di Redazione

Riproduzione riservata

“La Rai ripensa, No a Sfera Ebbasta per The Voice”

Secondo le voci dei vertici Rai, l’ amministratore delegato Fabrizio Salini  abbia avuto ripensamenti nel decretare la scelta del rapper e artista Sfera Ebbasta alla poltrona del noto programma “The Voice. A destare perplessità pare che siano i testi delle canzoni ritenute inadatte per un programma di servizio pubblico.

-Si tratta forse di salvare l’immagine del servizio pubblico rispetto alla terribile tragedia in discoteca di cui il rapper fu protagonista?-

Quel che sappiamo è che tra i giudici ci saranno i volti di:

Morgan, Guè Pequeno, Elettra Lamborghini. Un veterano di quegli studi con due nuove e conosciutissime proposte. Il  programma Talent sarà condotto da Simona Ventura  su Rai 2 e inizierà il 16 aprile.  

di Redazione

Riproduzione riservata

“ Ko la Juventus, Atletico Madrid vince per 2-0 ”

-Madrid- Nella gara di andata degli ottavi di finale per la Champions League vince l’ Atletico Madrid, grazie alla realizzazione di due reti: decisivi Gimenez al 78′ e Godin all’ 83′ di tempo. In attesa del ritorno di Torino del 12 marzo, c’ è la necessità di una Juventus squadra pronta a ricompattarsi.

di Redazione

Riproduzione riservata

“Suburra 2 stagione, sullo schermo la Roma da Amministrare”

Arriva dal 22 febbraio su Netflix la seconda stagione di Suburra, sempre piu’ criminalità all’ ombra della “politica che conta”. Questa volta saranno otto gli episodi, diretti da Andrea Malaioli e Piero Messina in cui i protagonisti subiranno delle inaspettate evoluzioni dando un nuovo banco di prova alle capacità attoriali. Nelle nuove puntate il potere sarà tanto desideroso da far emergere anche figure femminili. Tornano Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara), Lele (Eduardo Valdarnini), Sara Monaschi (Claudia Gerini) e ancora Filippo Nigro (Amedeo Cinaglia), Samurai (Francesco Aquaroli). Accanto a loro: Cristiana Pelliccia e Federica Sabatini nella serie ( Cristiana e Nadia) e tanti altri. La serie è prodotta da Cattleya in collaborazione con Rai Fiction. 

di Redazione

Riproduzione riservata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: