“Suburra 2 stagione, sullo schermo la Roma da Amministrare”

Arriva dal 22 febbraio su Netflix la seconda stagione di Suburra, sempre piu’ criminalità all’ ombra della “politica che conta”. Questa volta saranno otto gli episodi, diretti da Andrea Malaioli e Piero Messina in cui i protagonisti subiranno delle inaspettate evoluzioni dando un nuovo banco di prova alle capacità attoriali. Nelle nuove puntate il potere sarà tanto desideroso da far emergere anche figure femminili. Tornano Aureliano (Alessandro Borghi), Spadino (Giacomo Ferrara), Lele (Eduardo Valdarnini), Sara Monaschi (Claudia Gerini) e ancora Filippo Nigro (Amedeo Cinaglia), Samurai (Francesco Aquaroli). Accanto a loro: Cristiana Pelliccia e Federica Sabatini nella serie ( Cristiana e Nadia) e tanti altri. La serie è prodotta da Cattleya in collaborazione con Rai Fiction. 

di Redazione

Riproduzione riservata

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: