‘Woody Allen’ snobbato dagli editori, porte in faccia per la pubblicazione delle memorie

WASHINGTON. Stando alle fonti riportate dal New York Times,dopo che Amazon ha rotto l’ accordo di intesa per quattro nuovi film, il noto regista si sarebbe visto sbattere la porta in faccia dai maggiori editori per la pubblicazione del libro sulle sue memorie.

Non ci sono state guerre di offerta per la concessione dei ‘diritti autobiografici’, anzi le cose sono cambiate dopo le accuse di molestie alla figlia Dylan Farrow venute fuori in passato. Accuse negate, che hanno lasciato il pubblico ed in particolare i fan nel dubbio. Così i rappresentanti delle case editrici, hanno spiegato, che sarebbe rischioso pubblicare adesso le sue memorie.

di Redazione

Riproduzione riservata